NOTA: Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

se NON cambia le impostazioni del browser l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Indice articoli

 

 

Gli altari laterali

 


005.jpg

 

 

 

 

 

Ai lati dell’altare maggiore si aprono quattro rientranze, a forma di nicchia, dove sono collocati quattro altari; sopra ogni mensa suggestive immagini affrescate attirano gli sguardi.
Nelle chiese del passato, molto allungate, gli altari laterali si collocavano ai lati della navata; diventavano un po’ come le fermate che spesso distraevano il fedele dall’altare centrale.
Con intuito felice l’architetto Muzio ha fatto dei quattro altari come una corona o una convergenza alla mensa dell’Eucaristia.
Gli altari laterali sono nati da una esigenza della fede di vedere, nel concreto, il mistero di Cristo, Figlio di Dio fatto uomo, calato nella vita di alcuni uomini. E la venerazione dei Santi e, prima fra tutti e in modo eccezionale, della Madre di Dio Maria Santissima.
Non ci fermeremo a descrivere, dei quattro altari laterali, la diversità architettonica; la nostra attenzione è invece attirata dalle immagini dipinte sulle pareti.